http://fans.freeforumzone.com/
FANS...
Fans - Commenta e condividi i tuoi interessi!! Review and share your interests!!
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Il prefetto bacchetta il prete anti-roghi Saviano: «Si scusi o si dimetta» De Martino infuriato con don Maurizio Patriciello: «Inaudito, chiama la mi

Last Update: 10/20/2012 10:15 AM
Author
Print | Email Notification    
Peppo
[Unregistered]
10/20/2012 10:15 AM
 
Quote

NAPOLI - La scena si è svolta il 18 ottobre scorso. Ospite in prefettura a Napoli è il prete di Caivano don Maurizio Patriciello, noto come il sacerdote anti-roghi tossici.


Il parroco esplicita la condizione di assoluto allarme delle terre dell'hinterland partenopeo e casertano infestate da roghi tossici. E lo fa rivolgendosi al prefetto di Napoli De Martino e all'omologo di Caserta, Carmela Pagano. Commette però un errore, giudicato gravissimo: chiama "signora" la dottoressa Pagano e non "prefetto" come vorrebbe il bon ton istituzionale. De Martino vede rosso e redarguisce, in modo palesemente alterato, il reverendo. «Lei chiamerebbe mai "signore" un sindaco? Dov'è il rispetto per le istituzioni?». Poi, nella foga, il prefetto scivola sull'italiano: «Se io la chiamarei 'signore' invece di reverendo, lei che direbbe?».
DON MAURIZIO SI SCUSA - Don Maurizio resta in silenzio, poi si scusa: «Non era mia intenzione mancare di rispetto» e prosegue il suo discorso sull'aumento di tumori e sulle esalazioni da diossina, roba da far accapponare la pelle. Nel corso del piccolo diverbio - ripreso con un cellulare - il commento più efficace si alza dal pubblico: "Signori si nasce" dice un esponente del comitato anti-roghi all'indirizzo del prefetto ferito nell'etichetta.

IL PREFETTO: INCIDENTE DI LAVORO SPIACEVOLE - In una nota, diffusa sabato 20 ottobre, il prefetto De Martino definisce la vicenda un «incidente di lavoro spiacevole» e poi aggiunge: «Al contrario di quanto è stato evidenziato, al di là dei toni anche accesi – e dei quali mi dolgo – dettati dalla forte partecipazione di tutti alla problematica, nell’occasione non si è registrata alcuna distanza tra istituzioni e cittadini ma un clima di intensa e proficua collaborazione. Quanto all’episodio tengo a precisare che il parroco don Maurizio Patriciello conosceva il prefetto Carmela Pagano e il suo ruolo perché era stato ricevuto in più occasioni presso la prefettura di Caserta. Pertanto dopo averla chiamata per ben tre volte "signora" in presenza dei rappresentanti di altre istituzioni – più di 20 sindaci, il questore, i comandanti dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, i rappresentanti della Regione, della Provincia e delle Asl – ho ritenuto doveroso invitare don Patriciello a rivolgersi al responsabile della prefettura di Caserta utilizzando il titolo di prefetto, perché riconoscesse nel suo interlocutore, agli occhi di tutti, il ruolo e le responsabilità che sono affidate al rappresentante del Governo. Il rispetto dei ruoli ancor più se di livello istituzionale e connessi a incarichi di elevata responsabilità è la prima regola per aver un confronto costruttivo.... Se qualcuno si fosse rivolto a don Patriciello, appellandolo come signore, avrei chiesto ugualmente il rispetto per l’istituzione che rappresenta e per le funzioni che svolge e sono certo che nessuno avrebbe avuto nulla da ridire».

SAVIANO - «Il prefetto di Napoli Andrea De Martino si scusi con don Maurizio Patriciello o bisognerà chiedere le sue dimissioni immediate». A sostenerlo è Roberto Saviano in una dichiarazione all'Ansa. «Da anni don Maurizio è presidio di legalità e umanità in terre difficilissime. Don Maurizio - conclude Saviano - è lo Stato in quel territorio».

IL GRUPPO SU FB - Intanto a sostegno del prete si è costituito un gruppo su Facebook che chiede al prefetto De Martino di scusarsi pubblicamente. Un gruppo che in poche ore ha fatto già oltre 350 iscritti. Intanto gli aderenti al «Coordinamento Comitato Fuochi» annuncia iniziative clamorose per i prossimi giorni e si scaglia contro il ministro della Salute Balduzzi che avrebbe sottovalutato la vicenda.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT-12:00. Adesso sono le 9:35 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
http://fans.freeforumzone.com/. By Giordy